Due deferiti per spaccio di droga durante il weekend

Due deferiti per spaccio di droga durante il weekend

I Carabinieri della compagnia di Andria, durante i giorni di festa, hanno intensificato i controlli al fine di garantire alla cittadinanza la tranquillità necessaria per trascorrere nel migliore dei modi il week end.
I controlli, che hanno riguardato tutto il territorio cittadino, si sono particolarmente concentrati in quelle zone dedicate alle “scampagnate”, ovvero le tradizionali gite fuori porta in località gettonate, come l’area di Castel del Monte e il bosco di Santo Spirito.
L’attività preventiva e repressiva, svolta da 40 militari su 20 veicoli, ha permesso di identificare 177 persone a bordo di 120 mezzi, di contestare 11 contravvenzioni al codice della strada (principalmente per il mancato uso delle cinture di sicurezza ed uso del telefono cellulare durante la guida), nonché di ritirare 3 carte di circolazione.
L’attività finalizzata al contrasto del micro spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare, ha consentito di deferire in stato il libertà, alla Procura della Repubblica di Trani, due 21enni andriesi, rispettivamente, uno sorpreso in corso Francia nell’atto di smerciare una dose di cocaina e, l’altro, fermato in questa via Murge, è stato colto, durante la perquisizione veicolare, mentre tentava di nascondere 6 dosi della medesima sostanza, sotto il sedile della propria Fiat Panda.
6 giovanissimi andriesi, inoltre, tra i 20 ed i 33 anni, fermati nella zona di Castel del Monte, sono stati segnalati alla Prefettura di Barletta quali consumatori di stupefacenti, poiché trovati in possesso di una dose a testa tra cocaina e hashish.
Non si sono registrate problematiche in ordine ai reati predatori, nonostante il notevole flusso turistico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *