La Barletta-Andria-Trani discute delle opere per il Ciappetta-Camaggio

La Barletta-Andria-Trani discute delle opere per il Ciappetta-Camaggio

Si è tenuta lunedì 4 aprile, nella sede del Settore Ambiente e Rifiuti della Provincia di Barletta – Andria – Trani, la seconda Conferenza di Servizi convocata nell’ambito del procedimento di Valutazione d’Impatto Ambientale del progetto definitivo depositato dalla società Anas Spa, relativo ai lavori di ricostruzione dell’opera d’arte sul canale Ciappetta-Camaggi, al Km 26+670 della SS n. 170 dir “A” di Castel del Monte, e alle opere di allargamento della sezione del predetto canale per una lunghezza di 600 m a partire dall’opera di scavalco da ricostruire.
Durante la riunione gli Enti intervenuti hanno valutato ulteriori elementi progettuali relativi alle fasi di cantiere trasmesse dalla società proponente ad integrazione della documentazione tecnica già depositata.
«I lavori della Conferenza di Servizi si sono chiusi con una favorevole valutazione del progetto proposto dalla società Anas Spa da parte degli Enti convenuti – ha dichiarato il Consigliere provinciale Luigi Rosario Antonucci, che ha partecipato alla Conferenza dei Servizi -. La Provincia continua ad ottemperare alle proprie competenze in materia ambientale, nonostante il recente avvicendamento alla guida del Settore Ambiente tra Vito Bruno, fresco di nomina ad amministratore di Arca sud Salento (ex Iacp) e Vincenzo Guerra, Dirigente della Provincia già titolare del Settore Urbanistica, Assetto del Territorio, PTCP, Paesaggio, Genio Civile e Difesa del Suolo».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *